Premio Montiferru Premio Montiferru

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Home > Il concorso > Premiazione

Premiazione

Premi e riconoscimenti

Il Concorso mira a premiare la qualità degli Oli Extra Vergine d'Oliva prodotti nel territorio nazionale, dedicando inoltre apposita sezione alle produzioni internazionali di qualità.


Gli obiettivi del Concorso sono:

  • sensibilizzare gli olivicoltori e i titolari degli impianti di trasformazione a razionalizzare le tecniche di produzione per il miglioramento della qualità, il mantenimento della stessa e la conservabilità nel tempo (Shelf life);
  • stimolare i produttori a curare il packaging per la presentazione del prodotto nei mercati qualificati;
  • valorizzare i migliori oli extravergini di oliva prodotti in Italia, o all’Estero per la sezione Internazionale, per favorirne la conoscenza e l'apprezzamento da parte dei consumatori;
  • promuovere i marchi e le tipicità particolari: “produzioni biologiche”, “DOP/IGP” e “monocultivar”;
  • promuovere il territorio sfruttando l’olio come prodotto di punta ed elemento attrattivo.


Vengono premiati i primi 3 oli extravergini d’oliva che conseguono la migliore valutazione da parte della Giuria Nazionale del Concorso per le seguenti Sezioni:

  • DOP/IGP
  • Biologico Monocultivar
  • Pluricultivar
  • Unica Internazionale

 

Inoltre, sono riconosciuti i seguenti Premi Speciali:

  • Frantoiani non produttori agricoli (con un riconoscimento per ogni Sezione);
  • Hermanu - Premio dedicato a Marco Mugelli, stimato Presidente della Giuria Nazionale scomparso nel 2011, riservato agli oli Vincitori e Menzioni d’Onore, da assegnare, secondo i risultati delle analisi chimiche condotte nella sessione autunnale “Shelf Life”, all’olio nazionale e all’olio internazionale con maggior carica di antiossidanti (biofenoli e tocoferoli);
  • Miglior Confezione (riservato agli oli Vincitori, Menzioni d’Onore e Gran Menzioni): miglior qualità del materiale del contenitore, correttezza e completezza delle informazioni per il consumatore riportate nell’etichetta, originalità del design ed equilibrio generale della confezione ai fini della commercializzazione.

 

Il Comitato, su indicazioni della Giuria Nazionale, valuta se attribuire Menzioni d’Onore e Gran Menzioni agli oli finalisti non vincitori.

Ulteriori selezioni sono previste nella seconda sessione del Concorso, denominata Shelf Life, per la valutazione del mantenimento nel tempo delle caratteristiche chimiche e sensoriali.

I campioni che avranno conseguito il risultato di Vincitori e Menzioni d’Onore alla prima sessione, dopo un periodo di circa sette/otto mesi dal primo assaggio, saranno sottoposti a nuova analisi sensoriale condotta da una qualificata e regolare Commissione di Assaggio, al fine di valutare il mantenimento nel tempo delle caratteristiche di eccellenza.

Viene pertanto stilata una nuova classifica con l'assegnazione di nuovi premi per gli oli vincitori della sessione.

 
Home | Contatti | Mappa | Credits | Privacy